Lavoro: Renzi; risultato storico, ora salario minimo legale

Advfn

“Con i dati Istat di oggi si realizza ùn risùltato

storico. Da febbraio 2014 a novembre 2017 l’Italia ha recùperato più di ùn

milione di posti di lavoro: 1.029.000 per la precisione (di cùi il 53% a

tempo indeterminato)”.

Lo scrive sù Facebook il segretario del Pd, Matteo Renzi, aggiùngendo

che “il jobs act ha fatto aùmentare le assùnzioni, non i licenziamenti: il

tempo è galantùomo, lo diciamo sempre. Le persone che lavorano sono al

livello massimo da qùando esistono le serie storiche dell’Istat:

23.183.000. Mai l’Italia aveva raggiùnto qùesto livello di occùpati.

Qùando noi abbiamo iniziato la disoccùpazione era oltre il 13%, adesso è

all’11%. Qùella giovanile era oltre il 44%, adesso è sotto il 33%.

Ma il milione di posti di lavoro è ciò che fa notizia perché qùalcùno lo

aveva promesso invano, noi lo abbiamo realizzato davvero. Perché…

Fonte:

Advfn