Le due storie del dollaro, forte contro i pari ma debole sugli emergenti

Secondo BlackRock (NYSE:BLK) il trend in atto da inizio anno è destinato a proseguire nel breve termine con il dollaro che continua a rafforzarsi sulle valute dei paesi sviluppati e a indebolirsi su quelle dei paesi emergenti.

Da inizio anno il dollaro americano sta seguendo un percorso divergente, in quanto si rafforza rispetto alle principali valute dell’area sviluppata, dall’euro alla sterlina, dallo yen al franco svizzero passando per il Canada, mentre si indebolisce rispetto alle monete dei paesi emergenti, come Russia, Brasile, Sud Africa, Messico e India. Lo yuan cinese segue invece nel movimento la moneta americana a cui resta saldamente ancorato con una variazione zero nelle prime sei settimane dell’anno. Il movimento, che potremmo chiamare bi-direzionale, fa seguito a un 2018 vissuto nel segno della forza del dollaro rispetto a tutte le…
Leggi anche altri post forex o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer