«Le imprese non sfruttano né rubano, siano al centro dello sviluppo» – AlessioPorcu.it


«Le imprese non sfruttano né rubano, siano al centro dello sviluppo» – AlessioPorcu.it 

“Fino a prova contraria, l’imprenditore non sfrutta i lavoratori, paga le tasse, non viola le leggi. Insomma produce ricchezza. Per questo la politica dovrebbe mettere l’impresa al centro”. L’agenda del nuovo presidente di Federlazio. L’appello sui fondi Ue: presto, mirati, con poca burocrazia. Il territorio. Ed i suoi limiti. Da superare

Quando sono stati chiamati a scegliere la guida che li dovrà traghettare fuori dalla tempesta del Covid-19, gli industriali di Federlazio non hanno avuto dubbi. Hanno fatto in massa il nome di Nino Polito. È l’uomo che meglio di tutti conosce la loro organizzazione. E l’economia della provincia di Frosinone. Perché è in associazione da sempre. Ed è in fabbrica da prima ancora. Ha cominciato con i legnami, ha diversificato puntando sul wireless. (leggi qui Federlazio punta al futuro affidandosi all’esperienza di Nino Polito)

Presidente la pandemia ha messo in ginocchio il tessuto industriale del Lazio: gli strumenti messi in campo da Regione e Governo si stanno rivelando efficaci per accompagnare la ripartenza?
CARRELLISTA IN FABBRICA. Foto © ELEVATE…