Notizie

Le sneaker di lusso Nice Footwear in borsa dal 18 novembre con 20 mln euro di capitalizzazione

Nice Footwear, azienda vicentina produttrice di scarpe sportive legate a rinomati marchi di moda, si quoterà il prossimo 18 novembre a Euronext Growth Milan con una capitalizzazione iniziale di 20 milioni di euro, dopo aver raccolto 5 milioni di euro in incremento di capitale, collocando circa 500 mila azioni di nuova emissione al prezzo di 10 euro per azione (si veda qui il dichiarato stampa).

Il prezzo di ipo si e collocato dunque al centro della forchetta che era stata fissata tra 9 e 11 euro per azione ed e il risultato di una forte domanda da parte degli investitori. Il bookbuilding si era  difatti chiuso lo scorso 9 novembre in anticipo sulla tabella di marcia con ordini per oltre 14 volte il quantitativo offerto, inclusa l’opzione greenshoe  (si veda altro articolo di BeBeez). Ricordiamo altresi che l’operazione prevede l’assegnazione gratuita ai sottoscrittori delle azioni di warrant nel rapporto di uno ogni 10 azioni ordinarie sottoscritte in offerta, attribuiti alla data di inizio delle negoziazioni.  Le azioni incorporeranno altresi il diritto a ricevere un ulteriore warrant che sarà attribuito gratuitamente nel settembre 2022.

BPER Banca agisce in qualità di Euronext Growth advisor, global coordinator e specialist. Aritma agisce come advisor finanziario, BDO come società di revisione e Simmons&Simmons come deal counsel legale. EpYon ha svolto la due diligence finanziaria, Starclex Studio Legale assiste la Società nella valutazione della corporate governance ed Experta ha agito come consulente fiscale.

Post offerta, riservata solamente a investitori qualificati italiani ed esteri e interamente in incremento di capitale, le azioni della società saranno circa 2 milioni e Il flottante sarà pari al 25% del capitale (26,8% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe). 

Fondata nel 2004, Nice Footwear produce con marchio propri, su licenza e per conto terzi,

 » Leggi