Le startup in Italia raggiungono quota 10mila: «Ora i capitali per farle crescere»

Il dato è “storico”: le startup in Italia hanno raggiunto quota 10mila. Anzi per l’esattezza – secondo il dato di oggi di Infocamere – sono 10.027 quelle registrate nell’apposito registro delle imprese. Una vetta che il nostro Paese ha cominciato a scalare nel 2012 quando l’allora Governo Monti iniziò a costruire un ecosistema fatto di agevolazioni fiscali che sembra davvero aver aiutato le startup. Almeno nel farle crescere di numero. Ora resta il passo più difficile: fornire i capitali per farle diventare grandi e magari far emergere qualche prezioso unicorno (le aziende tech con valutazioni da un miliardo).

GUARDA IL VIDEO – Arriva «Erasmus» per 120 start up che vogliono affrontare i mercati esteri

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi la fonte


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer