L’ultimo resoconto di AMD mostra una contrazione, ma i dirigenti rimangono fiduciosi sul futuro dell’azienda

Advanced Micro Devices (NASDAQ:AMD), celebre azienda tecnologica con sede negli Stati Uniti, ha rilasciato in data 29 gennaio il proprio resoconto finanziario sul quarto trimestre dello scorso anno, confermando in parte le paure degli analisti.

AMD, che come altri produttori di GPU ha sofferto a causa del mercato ribassista delle criptovalute, ha svelato un crollo dei profitti del 14% rispetto al trimestre precedente. Le entrate nette sono invece diminuite da 122 milioni di dollari ad appena 38 milioni.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer