Lusso vale 247 mld Usd,Made in Italy 14%

Le vendite dei prodotti di lusso dei primi 100 gruppi al mondo del settore hanno toccato nel 2017 i 247 miliardi di dollari, in crescita del 13,8% (del 10,8% a cambi costanti).

Le aziende italiane della Top 100 fanno 14% dei ricavi globali, in crescita di due punti percentuali, ma lo scorso anno lo share era del 16%.

Luxottica, unica italiana nella Top 10, è scesa al quinto posto, superata da Kering (anche se il dato è precedente alla fusione con Essilor completata nel 2018).

Lo si evince dal Global Powers of Luxury Goods, lo studio annuale di Deloitte su settore.

Luxottica, Prada (21/a) e Giorgio Armani (26/o) sono i tre campioni italiani in classifica, assieme fanno quasi la metà delle vendite di lusso realizzate nel 2017 dalle italiane nel ranking.

E’ però Moncler è l’italiana più ‘performante’ (+20,9% di margine di profitto netto) mentre Furla registra il tasso di crescita di vendite più alto (+18,7%)

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer