Lvmh sfonda muro dei 50 miliardi di ricavi, ma crescita rallenta a fine 2019


Le vendite di Lvmh toccano nuovi livelli record nel 2019 nonostante il rallentamento a fine 2019 dovuto alle proteste di Hong Kong che hanno intaccato la domanda cinese. Nel quarto trimestre 2019 le vendite hanno segnato un +8% su base organica dal +11% del trimestre precedente. Tasso di crescita leggermente sotto il +8,7% del consensus degli analisti.

Il 2019 del colosso del lusso guidato da Bernard Arnault si è chiuso con ricavi record pari a 53,7 miliardi di euro, in crescita del 15% annuo. La crescita organica risulta del 10%. L’utile netto è di 7,17 miliardi, in crescita del 13% rispetto al 2018.
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento