Macron agli europei: Schengen va rivisto, insieme per rinascita

«È arrivato il tempo di un nuovo “Rinascimento europeo”»: lo scrive il presidente francese Emmanuel Macron in una lettera aperta ai cittadini europei, in cui annuncia una serie di proposte concrete per l’avvenire del vecchio continente. Prima fra tutte una «revisione totale» dello spazio Schengen per ripristinare «la libertà in sicurezza», inclusa una «polizia comune delle frontiere e un ufficio europeo dell’asilo», «rigidi obblighi di controllo, una solidarietà europea a cui ogni Paese contribuirà sotto l’autorità di un consiglio europeo di sicurezza interna». Tra le altre proposte, la creazione di un Consiglio di Sicurezza Ue con il Regno Unito per preparare le «decisioni collettive» dell’Unione europea in materia di Difesa, uno «scudo sociale» per i lavoratori e un «salario minimo europeo».

GUARDA IL VIDEO: Macron sulla Tav: molto attesa, risolveremo con consultazione

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer