Made in Italy, un marchio da 100 miliardi: al top i brand di lusso

Il valore del marchio Made in Italy non arresta la sua corsa e si appresta a sfondare il muro dei 100 miliardi di dollari, grazie anche a soprattutto alla crescita dei brand del lusso. È quanto rileva l’ultima classifica “BrandZ Top 30 Most Valuable Italian Brands 2019”, stilata da Wpp e Kantar, da cui emerge una positiva ermeticità delle grandi aziende italiane rispetto al clima di incertezza politica ed economica che aleggia sul nostro Paese.

I marchi italiani hanno infatti aumentato il loro valore del 14% negli ultimi 12 mesi, raggiungendo i 97 miliardi di dollari. A svettare su tutti è Gucci, che si distingue sia in termini di valore assoluto (24,4 mld) sia in termini di crescita anno su anno (+50%). Dietro la griffe fondata da Guccio Gucci, oggi parte del colosso francese…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer