Maire Tecnimont: nuovo progetto per impianto di ammoniaca in Egitto da 550 mln$


Maire Tecnimont ha annunciato che la propria controllata Tecnimont ha finalizzato con Egypt Hydrocarbon Corporation (EHC) tutte le condizioni tecniche e commerciali del contratto EPC (Engineering, Procurement and Construction) relativo alla realizzazione di un nuovo impianto di ammoniaca ad Ain Sokhna, in Egitto. Il Gruppo Maire Tecnimont era già stato selezionato come EPC contractor esclusivo, come annunciato al mercato il 12 settembre 2019. Il valore del contratto è pari a circa 550 milioni di dollari.

L’impianto, si legge in una nota, produrrà 1.320 MTPD (metric tons per day) di ammoniaca e comprenderà le strutture ad installazioni ausiliarie. Il completamento del progetto è previsto dopo 36 mesi dalla data di entrata in vigore del contratto, che scatterà con il closing finanziario del progetto.

“Con questo risultato dimostriamo ancora una volta la grande…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento