Mario Draghi non ha tutte le risposte

Di Geoffrey Smith

Investing.com – Le borse europee aprono perlopiù al ribasso questo giovedì, in una giornata in cui la Banca Centrale Europea dovrebbe presentare l’idea di maggiori stimoli monetari in occasione del vertice del consiglio direttivo.

Anche i titoli bancari trovano difficile entusiasmarsi, sebbene le banche spagnole ed italiane, che necessitano della rete di sicurezza della BCE più delle controparti francesi e tedesche, abbiano segnato una performance migliore questa settimana nella prospettiva dell’arrivo di nuovi prestiti a lungo termine super economici.

Ci sono dei motivi per questa mancanza di entusiasmo: innanzitutto, il mercato generale è schizzato dell’11% finora quest’anno senza molta correzione, quindi l’aria si sta facendo un po’ pesante.

Secondariamente, adesso è chiaro che, per i titoli bancari, le questioni del riciclaggio di denaro hanno la stessa importanza per gli investimenti delle banche quanto il contesto della…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer