Maturità 2019, ecco le simulazioni della seconda prova

La grande attesa è finita. I 480mila (o giù di lì) maturandi italiani possono finalmente prendere dimestichezza con il loro più grosso incubo in vista dell’esame di Stato: la seconda prova scritta in versione “mista”.

GUARDA IL VIDEO / L’appello di Liliana Segre: no a maturità senza traccia storica

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer