Mediaset: interessati alla Champions, ma preoccupati dalla lite legale Sky-Rai

ROMA – Dopo la positiva esperienza del Mondiale di Russia, ora Mediaset mette nel mirino un’altra competizione calcistica di primario interesse come la Champions League del prossimo anno. L’obiettivo è trasmettere quantomeno una gara delle squadre italiane in lizza. Forse anche una seconda gara tra club esteri.

Mediaset, però, si è imposta due condizioni prima di sedersi al tavolo della trattativa con Sky (che detiene i diritti della Champions per i prossimi due anni). Primo: l’operazione deve essere economicamente sostenibile. Secondo: il gruppo tv di Berlusconi farebbe un passo indietro e rinuncerebbe alla Champions nel caso di uno scontro legale tra la Rai e Sky.

Quest’anno la Rai ha proposto la Champions forte di un accordo da 40 milioni con Sky. Sulle reti del servizio pubblico sta andando in onda la migliore gara del mercoledì. E si vedranno…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer