Mediaset, politica accompagni tv durante passaggio al 5G

ROMA (Reuters) – Serve un piano per accompagnare il settore televisivo durante l’avvio del 5G.

Lo ha detto il consigliere Mediaset (MI:MS) Gina Nieri nel corso di un’audizione alla Camera.

“Serve che la politica accompagni il passaggio al 5G per la distribuzione delle frequenze e l’acquisto dei device: i 150 milioni previsti nella legge di bilancio non sono sufficienti, bisogna mettere a disposizione parte degli introiti delle aste per le frequenze che sono stati di 6 miliardi”, ha detto nel suo intervento il manager televisivo.

Il 5G, la nuova tecnologia per la telefonia, “non serve per fare meglio la nostra Tv che è già tutta in rete, ma siamo assolutamente favorevoli allo sviluppo delle nuova tecnologia che non deve…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer