Mediaset-Vivendi, tribunale deciderà dopo 30 aprile su richiesta sospensione

MILANO (Reuters) – Il tribunale di Milano deciderà dopo il 30 aprile sulla richiesta da parte di Vivendi (PA:VIV) di sospendere la causa di risarcimento danni da parte di Mediaset (MI:MS), ha riferito una fonte legale.

Mediaset si è rivolto alla corte per chiedere un risarcimento danni per 3 miliardi di euro nei confronti del gruppo media francese dopo la decisione di Vivendi, nel luglio 2016, di non procedere più con l’acquisto della pay-TV Premium da Mediaset.

(Elvira Pollina)

markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer