Notizie dei mercati

Mega yacht, l’Isola meta prediletta dai magnati Usa

This content has been archived. It may no longer be relevant

#mercatoazionario

Terrazze in mezzo al mare della Costa Smeralda. A Porto Cervo, Porto Rotondo, Cannigione e Portisco i mega yacht sono arrivati come non era accaduto negli ultimi anni: giugno da sogno – dicono i responsabili dei porti – luglio ottimo e agosto nella norma, vale a dire tutto esaurito. Gli oligarchi russi, assenti a seguito del congelamento dei loro beni, sono stati sostituiti dai finanzieri americani, dallo sceicco di Abu Dhabi e da Ibrahimovic, il giocatore di calcio col culto di se stesso. All’interno del Consorzio Costa Smeralda, 3.114 ettari di paradiso, 55 Km di coste e il 95% di verde, sono arrivati i Paperoni con un capitale personale totale di 261 miliardi di dollari a bordo di barche che di miliardi ne valgono 4.

Un gioiello sull’acqua

Il 1º tra i più grandi yacht mondiale ad attraccare nell’Isola e stato quello dello sceicco di Abu Dhabi, Mansour Al Nahyan. Si chiama Blue, lungo 160 metri, ospita 48 persone con ottanta membri di equipaggio. Poco più di 15 mila tonnellate di stazza, allo sceicco, che secondo le stime di Superyachtfan ha un capitale di 38 miliardi di dollari, questo gioiello della cantieristica e della tecnologia e costato seicento milioni di dollari. Possiamo dire che Mansour ha “sostituito” l’oligarca russo Alisher Usmanov il quale e proprietario dello yacht Dilbar, il più grande al mondo.

L’estate di Ibra

Nessuna concessione al barocco per il super yacht “Uknown” della serie Oasis del cantiere italiano…


FIGN2854 => 2022-09-02 14:03:00
mercatoazionario

Show More