I mercati si aggrappano alle Banche centrali: le Borse rimbalzano, Milano gira in rosso con le banche


I mercati si aggrappano alle Banche centrali: le Borse rimbalzano, Milano gira in rosso con le banche

MILANO – Ore 10:45. Gli investitori tornano ad affidarsi alle Banche centrali per tamponare la peggiore emorragia dei mercati dalla crisi finanziaria del 2008, scaturita dal timore globale per la diffusione del coronavirus e soprattutto dai suoi impatti sull’economia, e consentono alle Borse di rimbalzare in avvio di settimana. Una dinamica alla quale si sottrae Milano, che dopo un avvio promettente gira in rosso con le vendite che tornano a colpire i titoli delle banche, preoccupati da una frenata economica inattesa.

Nonostante i dati macroeconomici descrivano una situazione parecchio compromessa, si allarga il coro degli istituti centrali che assicurano interventismo in caso di bisogno, dando ossigeno ai listini che macinano un recupero convinto. La giornata di scambi era iniziata ancora all’insegna della debolezza in Asia, poi la Banca centrale del Giappone ha garantito – come fatto dalla Fed – che agirà in maniera “appropriata …


fonte

sito

Lascia un commento