Mercati sviluppati nel limbo, tutto congiura a favore degli emergenti

A Wall Street e in Europa gli ultimi mesi del 2018 sono stati dominati dalla tattica e dai ribassisti. A gennaio i prezzi sono risaliti, ma soprattutto per le ricoperture e ora siamo in un limbo che durerà qualche mese.

Il Toro di solito per salire prende le scale, l’Orso per scendere preferisce l’ascensore, è più veloce. E’ uno dei tanti motti che i trader di Wall Street si passano da una generazione all’altra per sintetizzare in poche parole le verità del mercato. Giocando al ribasso i soldi si fanno più in fretta, ma si perdono anche più in fretta. Negli ultimi tempi il Toro le scale le ha fatte di corsa, almeno a gennaio, per fermarsi a tirare il fiato su un pianerottolo a febbraio. Dove è oggi il mercato? Siamo in un mercato Orso o Toro? Siamo in correzione? Quello di gennaio è stato…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer