Mercedes, i conti non tornano più: utili in picchiata nel 2019


Economia

Il gruppo Daimler chiude l’anno con risultato operativo, utile netto e dividendi in forte calo. Pesa lo scandalo del dieselgate

Un “annus horribilis” per il gruppo Daimler, titolare del marchio Mercedes-Benz: la casa tedesca ha chiuso il 2019 con vendite in linea con le stime per 172,7 miliardi di euro, mentre il risultato operativo è sceso da 11,1 a 4,3 miliardi e l’utile netto da 7,6 a 2,7 miliardi.

PROSPETTIVE FOSCHE
E le prospettive non sono positive: per il 2020 il gruppo di Stoccarda prevede un “leggero calo” nelle vendite di veicoli. Le stime vedono in “significativo ribasso” l’utile operativo, mentre i ricavi sono previsti stabili sui livelli del 2019 a 3,34 miliardi di euro. Il dividendo proposto per il 2019 è di 0,9 euro, ben inferiore ai 3,25 euro del 2018: la cifra rientra nella fascia bassa delle stime degli analisti…

Continua la lettura

** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge

Lascia un commento