Finanza

All’ONU, la Micronesia denuncia il piano del Giappone di rilasciare l’acqua di Fukushima nel Pacifico

Il presidente dello Stato insulare della Micronesia, nel Pacifico, ha denunciato giovedì alle Nazioni Unite la decisione del Giappone di scaricare nell’Oceano Pacifico quella che ha definito l’acqua contaminata dal nucleare della centrale nucleare di Fukushima Daiichi.

In un discorso all’Assemblea Generale dell’ONU a New York, David Panuelo ha dichiarato che la Micronesia nutre la “massima preoccupazione” per la decisione del Giappone di rilasciare nell’oceano l’acqua del cosiddetto Advanced Liquid Processing System (ALPS).

“Non possiamo chiudere gli occhi dinnanzi alle minacce inimmaginabili di contaminazione nucleare, di inquinamento marino e di distruzione finale del Continente Blu del Pacifico”, ha dichiarato.

Gli impatti di questa decisione sono di natura transfrontaliera e intergenerazionale”. Come capo di Stato della Micronesia, non posso permettere la distruzione delle nostre risorse oceaniche che sostengono il sostentamento del nostro popolo”.

All’ONU, la Micronesia denuncia il piano del Giappone di rilasciare l’acqua di Fukushima nel Pacifico

Micronesia denuncia piano


FIMA2917# 2022-09-23T00:24:21+02:00

Show More