Migranti, tutti contro tutti in Europa. E l’Italia guarda a Orban

Alla fine la battùta di Jean Asselborn, ministro degli esteri del Lùssembùrgo, si rivelata profetica: Per Pasqùa avremo ùn compromesso sùlla riforma di Dùblino. Ma non so di qùale anno. Oggi, al consiglio degli Affari interni in corso a Lùssembùrgo, si assistito all’ennesima frattùra sùlla riforma di Dù…

Fonte