Mobilità sostenibile, CDP e TEB insieme per linea tramviaria T2 Bergamo-Villa d’Almè


Mobilità sostenibile, CDP e TEB insieme per linea tramviaria T2 Bergamo-Villa d’Almè 

CDP supporterà TEB – Tramvie Elettriche Bergamasche nella produzione della linea tramviaria T2 Bergamo-Villa d’Almè, mediante una attività di consulenza tecnico-finanziaria, che accompagnerà la società in tutto il percorso procedurale, amministrativo e tecnico.

È stato firmato oggi il Protocollo d’Intesa fra Cassa Depositi e Prestiti e TEB, a valle dell’intesa firmata lo scorso 28 febbraio dall’Amministratore delegato di CDP, Fabrizio Palermo, e dal Primo cittadino di Bergamo, Giorgio Gori.

CDP, in collaborazione con eventuali consulenti esterni, fornirà a TEB consulenza tecnico-finanziaria durante le varie fasi di sviluppo del progetto, dell’eventuale valutazione di impatto ambientale, di messa a gara di servizi e lavori, nonché di esecuzione dell’opera. La sua attività l’iter procedurale amministrativo, la programmazione ed il monitoraggio delle attività di gestione, le modalità di appalto, sia di lavori che di servizi di ingegneria, la definizione dei documenti di gara ed il processo approvativo del progetto.

Commentando il Protocollo, Gianni Scarfone, Amministratore Delegato TEB, ha affermato che oggi si aggiunge “un nuovo e importante tassello al quadro delle azioni finalizzate alla produzione di un’infrastruttura di primaria importanza per la zona”.

“Insieme – ha spiegato Scafone – sono state definite le attività di supporto alla definizione del piano operativo e del cronoprogramma, di assistenza dalla fase di affidamento…

seguici...sullo stesso argomento