Morto Antonello Riva, regista e chef, figlio di Mario, il conduttore del «Musichiere»


Morto Antonello Riva, regista e chef, figlio di Mario, il conduttore del «Musichiere»

Addio al super-cuoco che amava il cinema e il teatro. È morto all’età di 69 anni Antonello Riva, chef raffinato e uomo di spettacolo, autore teatrale e televisivo, regista di prosa a lungo collaboratore di Maurizio Scaparro al Teatro Argentina (dal 1990 al ‘95), nonché figlio di Mario, il leggendario conduttore de «Il musichiere», la trasmissione Rai lanciata nel 1957 (ideata da Giovannini e Garinei) che calamitò il grande pubblico negli anni del boom. A dare l’annuncio della scomparsa di Antonello, il cui nome in ambito enogastronomico era legato all’esperienza della Palatium-Enoteca della Regione Lazio, per molti anni elegante location in via Frattina, e ai piatti poveri della cucina regionale di sua invenzione, sono stati i familiari, con un messaggio pubblicato sulla pagina Facebook dello chef. «I funerali si terranno lunedì 25 maggio 2020 alle ore 10 presso la Basilica del Sacro Cuore Immacolato di Maria …

 

Morto Antonello Riva, regista e chef, figlio di Mario, il conduttore del «Musichiere»

visita la pagina