Dow Jones

Mps: Ugl; no a riforme affrettate, rafforzare legame con territorio



“Per rilanciare il Monte dei Paschi di Siena e tutelare i posti di lavoro a rischio, occorre prendere tempo e puntare sul valore unico che contraddistingue la banca più antica del mondo: il profondo e radicato legame con il tessuto economico del territorio. Come Ugl, ci opponiamo a riforme affrettate che al momento attuale potrebbero favorire una svendita con ricadute occupazionali inaccettabili”.

Lo ha dichiarato Paolo Capone, segretario generale dell’Ugl, in merito alle prospettive di rilancio di Mps. “In tal senso, vanno date garanzie precise quali il blocco dei 6.000 esuberi, il no al cosiddetto ‘spezzatino’ dell’Istituto, il mantenimento del marchio e la definizione precisa del ruolo dello Stato”, ha aggiunto Capone sottolineando che “è indispensabile, inoltre, riaffermare quei principi di trasparenza e correttezza che una gestione fortemente compromessa con la politica, in passato non ha saputo assicurare. Auspichiamo, pertanto, che gli interventi del Governo puntino ad un rafforzamento effettivo del Monte dei Paschi di Siena, a tutela dei lavoratori e delle piccole e medie imprese che operano nel territorio”.

alu

fine

Segnali:

Cassazione, orientamento nuovo: il cliente può provare l’anatocismo della banca anche senza estratti conto
Sì al ricorso della società, utilizzabile a fini probatori il partitario contabile: il giudice del merito può valorizzare le scritture ex articoli 2709 e 2710 Cc se forniscono indicazioni... Read more ...
Turismo. Allarme agenti di viaggi, FDI: A rischio migliaia posti lavoro
(DIRE) Roma, 7 Dic. – “È inconcepibile che un settore nevralgico come il turismo sia stato abbandonato dal governo, come denunciato dall’Associazione agenzie di viaggi Advunite. Dopo aver vietato ...
Parole che Resistono - XVI Congresso dell'USIGRai (3ª ed ultima giornata)
rubrica di economia con il professor Mario Baldassarri a cura di Claudio Landi 12:30 Trasmissione a cura dell'Asvis 13:00 Notiziario antiproibizionista 14:00 ( ove termianta la diretta dalla ...
Assemblea Nazionale del PSI
05:50 Agenda del giorno a cura di Barbara Alfieri 06:00 Fortezza Italia 06:30 Primepagine 07:00 Rassegna stampa di geopolitica a cura di Lorenzo Rendi 07:10 Rassegna stampa internazionale a cura ...

Mps: Ugl; no to hasty reforms, strengthen the link with the territory

"To relaunch Monte dei Paschi di Siena and protect jobs at risk, it is necessary to take time and focus on the unique value that distinguishes the oldest bank in the world: the deep and deep-rooted link with the economic fabric of the territory. Like Ugl, we oppose hasty reforms that at the present time could favor a sell-off with unacceptable employment repercussions ".

This was stated by Paolo Capone, general secretary of UGL, regarding the prospects for relaunching MPS. "In this sense, precise guarantees must be given such as the blocking of 6,000 redundancies, the no to the so-called 'stew' of the Institute, the maintenance of the brand and the precise definition of the role of the State",