Mulan Group, il cibo cinese che scommette sull’Italia

Vuole espandersi  la cucina cinese “made in Italy” di Mulan Group, impresa che produce artigianalmente cibi ready-to-eat cinesi con ingredienti italiani. L’azienda è pronta ad aumentare la produzione per migliorare il posizionamento in Italia e cominciare a esportare in Europa. L’avventura nasce dal sogno di un immigrato degli anni Ottanta, Ge Zhang, oggi presidente del gruppo che lasciò la Cina per arrivare in Italia. Qui conobbe la moglie e assieme aprirono il loro primo ristorante a Cremona, con l’obiettivo di far conoscere gastronomia e cultura cinese agli ospiti. Dopo diversi anni di esperienza nel mondo della ristorazione, nel 2002 i coniugi Zhang intrapresero una nuova sfida: portare il cibo asiatico in un mercato al tempo inesplorato, quello dei supermercati. Oggi l’amministratore delegato è una donna, la figlia Giada Zhang. La sede del gruppo, sembra quasi…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer