Mutui: richieste nel 2019, ma tendenza prevista in miglioramento quest’anno. Ecco perché


Nonostante le condizioni di offerta estremamente appetibili e tassi di interesse ai minimi, nel 2019 la richiesta di mutui e surroghe da parte degli italiani ha fatto segnare una variazione lievemente negativa, pari a -0,8%. E’ ciò che emerge dall’ultimo aggiornamento del Barometro del Credito alle Famiglie, che si fonda sul patrimonio informativo di Eurisc, Il Sistema di Informazioni Creditizie gestito da Crif.

Con questo numero si è così chiusa una fase caratterizzata da andamenti estremamente difformi, con il recupero dell’ultimo quadrimestre non sufficiente a compensare la flessione della prima parte dell’anno.

A livello di intero anno il valore medio delle richieste di mutui e surroghe si è attestato a 130.976 euro (133.458 euro l’importo medio nel mese di dicembre), in crescita del +2,8% rispetto…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer

Lascia un commento