Naval Group, contratto miliardario per 12 sommergibili in Australia

ROMA – Maxi commessa per la francese Naval Group. L’Australia ha formalmente firmato oggi un contratto da 35,5 miliardi di dollari, 50 miliardi di dollari australiani, per la costruzione di una flotta di 12 sottomarini da attacco “regionally superior ” per la marina australiana. Il gruppo della difesa francese era stato scelto nel 2016, spuntandola sulle offerte presentate dal Giappone e dalla Germania ma i negoziati si sono protratti più del previsto anche con il rischio che l’accordo saltasse a causa di problemi sul prezzo e sui ritardi nella produzione.

La firma dell’accordo è avvenuta oggi nel corso dell’incontro tra il Primo ministro Scott Morrison e il ministro della Difesa Christopher Pyne con il ministro della Difesa francese Florence Parly a Canberra e hanno firmato l’accordo per la costruzione dei sottomarini di classe di attacco “regionally superior”. Tra le altre questioni…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer