Nexi, esordio in forte calo dopo il successo dell’IPO

Inveting.com – Arrivato il giorno tanto atteso per Nexi (MI:NEXII), il titolo cede oltre il 5% a pochi minuti dall’inizio delle contrattazioni, scendendo immediatamente sotto gli 8,75 euro iniziali e i 5,7 miliardi di capitalizzazione.

La società impegnata nel pagamento digitale per banche, aziende, istituzioni e pubblica amministrazione è la più grande matricola dell’anno.

Guidata da Paolo Bertoluzzo, l’azienda gestisce circa 41,3 milioni di carte di pagamento e 2,7 milairdi di transazioni ogni anno. Conta circa 890 mila punti vendita convenzionati, 1,4 milioni di terminali POS, 446 miliardi di euro transati nel corso del 2018, 13,5 mila ATM su tutto il territorio nazionale e 420 mila aziende utilizzano i servizi Corporate Banking Interbancario.

Il capitale sociale flottante è pari al 35,6%, incrementabile fino al 40,9…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer