Nuovo allarme idrogeologico. Un piano dai Consorzi di bonifica. Fiumi e canali a rischio. E torna l’emergenza siccità. Servono 11 miliardi per mettere in sicurezza i territori


Nuovo allarme idrogeologico. Un piano dai Consorzi di bonifica. Fiumi e canali a rischio. E torna l’emergenza siccità. Servono 11 miliardi per mettere in sicurezza i territori

Un miliardo interamente speso o impegnato in un anno. Per l’Italia un vero miracolo, che però i Consorzi di bonifica sono riusciti a realizzare, rispettando un impegno preso alla scorsa assemblea nazionale. Perciò la loro associazione nazionale, l’Anbi, oggi si presenta alla nuova convention – la prima in videoconferenza – con un obiettivo ancora più ambizioso: mettere il Paese in sicurezza idrogeologica con altri 11 miliardi da utilizzare subito per un programma di opere già cantierabili o allo stadio esecutivo. Niente lungaggini e burocrazia, insomma, ma soldi che…

Nuovo allarme idrogeologico. Un piano dai Consorzi di bonifica. Fiumi e canali a rischio. E torna l’emergenza siccità. Servono 11 miliardi per mettere in sicurezza i territori

visita la pagina