Open Fiber: al via fibra a Ragusa, investimenti per 8 mln


La fibra ottica Open Fiber raggiunge Ragusa. E’ stata siglata una convenzione col Comune per regolare le modalità dell’intervento tecnologico attraverso il quale è previsto il cablaggio di 24.000 unità immobiliari, con un invstimento di 8 mln. La conclusione dei lavori è prevista entro 18 mesi.

I lavori per la realizzazione della rete, informa una nota, sono partiti e l’avvio dei cantieri segue il patto con l’amministrazione comunale finalizzato a regolare le modalità dell’intervento d’innovazione tecnologica. A suggellare l’accordo col Comune di Ragusa sono stati gli esponenti di Open Fiber Clara Distefano (regional manager Sicilia), Dorotea Lo Greco (Affari Istituzionali Area Sud) e Francesco Ricca (field manager e responsabile dei lavori di cablaggio in città).

Il progetto delineato per Ragusa, con la finalità di limitare il più possibile l’impatto e gli eventuali disagi per la comunità, prevede il riuso di infrastrutture già esistenti: dei 132 chilometri che formeranno la nuova e capillare rete di telecomunicazione a banda ultralarga, 105 chilometri saranno costituiti da impianti interrati o aerei già presenti in città. Come nei cantieri aperti in tutta Italia, gli scavi saranno comunque effettuati privilegiando metodologie innovative e a basso impatto ambientale Tra queste la più utilizzata è la minitrincea: lo scavo su strada, largo 10 centimetri e profondo dai 35 ai 50 centimetri, viene riempito contestualmente alla posa dei cavi con malta cementizia di colore rosa.

Trascorsi da questo ripristino provvisorio almeno 30 giorni, tempo tecnico necessario all’assestamento del materiale, si passa alla definizione dell’intervento con la scarifica della sede stradale interessata e la posa dell’asfalto a caldo. Ogni fase è comunque sempre frutto del coordinamento tra Open Fiber e i competenti uffici comunali. Complessivamente verranno stesi circa 14.000 chilometri di cavi in fibra ottica, con conclusione dei lavori prevista entro 18 mesi.

gug

Lascia un commento