Oro giù ma ancora sopra i 1.310 dollari, timori per crescita globale e commercio

Investing.com – Il prezzo dell’oro scende negli scambi asiatici di questo lunedì, mentre il dollaro sale; il metallo prezioso resta però sopra i 1.310 dollari, nei timori per la crescita globale e per lo scontro commerciale USA-Cina che continuano a pesare sulla propensione al rischio.

I future dell’oro sono scambiati a 1.314,85 dollari sulla divisione Comex del New York Mercantile Exchange alle 00:57 ET (05:57 GMT), giù dello 0,1%.

Funzionari di Stati Uniti e Cina si incontreranno a Pechino per un’altra serie di trattative a partire da oggi, dopo l’ultimo vertice conclusosi senza alcun accordo.

Le due nazioni tentano di raggiungere un’intesa commerciale prima della fine della tregua di 90 giorni prevista per il 1° marzo, data in cui il Presidente USA Donald…
Leggi anche altri post markets o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer