Pagamenti digitali per le detrazioni fiscali, niente rinvio: obbligo dal 1° gennaio

Pagamenti digitali per le detrazioni fiscali, niente rinvio: obbligo dal 1° gennaio
Pagamenti digitali per le detrazioni fiscali, niente rinvio: obbligo dal 1° gennaio

Pagamenti digitali per le detrazioni fiscali, niente rinvio: obbligo dal 1° gennaio

Controdine, contribuenti. Potrebbe restare ferma al primo gennaio di quest’anno la data in cui scatta l’obbligo del pagamento in forma tracciabile, cioè con carta di credito o bancomat, per tutte le spese che possono beneficiare della detrazione fiscale al 19% dalla dichiarazione dei redditi, con il risultato di pagare meno tasse.

Le spese detraibili

Le voci che rientrano in questa categoria sono tantissime, dai pagamenti per le spese sportive ai figli alle erogazioni liberali, dalle spese funebri a quelle per l’acquisto di uno strumento musicale. L’obbligo del pagamento elettronico non riguarda in ogni caso le spese sanitarie, che del resto per essere detratte hanno bisogno già da diversi anni del cosiddetto scontrino parlante, che riporta cioè il nome del farmaco acquistato e il codice fiscale di chi lo ha comprato. 

L’entrata in …


fonte

sito