Papa celebra da solo a San Pietro, la “strana” Pasqua ai tempi del Covip-19


Papa celebra da solo a San Pietro, la “strana” Pasqua ai tempi del Covip-19

Poche persone sparse sui banchi, puntini nell’immenso spazio della Basilica di San Pietro vuota, dove il Papa ha celebrato la sera di giovedì la Missa in Coena Domini, la celebrazione che ricorda l’ultima cena, momento chiave della tradizione cristiana, anche se ridotta al minimo e senza la lavanda dei piedi, che negli anni scorsi il Papa aveva tenuto dentro carceri e centri di accoglienza. Una predica a braccio dove Francesco ha ricordato le molte decine di sacerdoti che sono morti in Italia a causa del Covid-19, prestando servizio agli ammalati, assieme ai medici e al personale sanitario.

I picchi di share nella messa ogni mattina in tv

È iniziato così il Triduo Pasquale, in questa strana Pasqua 2020 per

Lascia un commento