Criptovalute

Paraguay: posto il veto sulla nuova legge sul mining crypto

This content has been archived. It may no longer be relevant

#criptovalute

Il Presidente del Paraguay, Mario Abdo, ha posto il veto contro un disegno di legge gia approvato che voleva riconoscere il mining di criptovalute come attività industriale.

Paraguay: progressi sulla nuova legge sul mining

Lo riferisce TeleSUR dicendo che ora il disegno di legge tornerà alla Camera e al Senato. 

Il fatto e che riconoscendo il mining di criptovalute come attività industriale avrebbero potuto applicare la tassa del 15% sui profitti, ma avrebbe anche concesso permessi a fornitori di servizi crypto e miner, oltre a creare un istituto specializzato in materia.

Il Presidente Abdo ha optato per il veto perché ritiene il mining di criptovalute un’attività caratterizzata da un elevato consumo di energia, con utilizzo intensivo di capitale e basso utilizzo di forza lavoro. 

In altre parole si e opposto al riconoscimento del mining crypto come attività industriale, perché lo vorrebbe riconosciuto, invece, come attività ad alta intensità energetica che non genera valore aggiunto.

Anche il Dicastero dell’Industria e del Commercio e d’accordo con il veto, perché sostiene che le azioni crypto che il disegno di legge promuoverebbe, potrebbero avere un impatto negativo sull’utilizzo di energia, tanto da poter addirittura costringere il Paraguay ad importare energia elettrica in futuro.

Il Paraguay e uno dei pochi Paesi dell’America Latina che ha mantenuto il monopolio pubblico sulla produzione di elettricità. 

Il Paraguay pone un veto contro…


FIGN2854 => 2022-09-02 12:53:10
criptovalute

Show More