Partenza in calo per contratti su Bund e Btp dopo Draghi, Fed, incertezza Brexit

I derivati sui Bund partono in moderata discesa questa mattina, così come quelli sui Btp, in un mercato che riflette dopo le indicazioni sui tassi arrivate ieri da Bce e Fed, in un clima di incertezza legata alle tempistiche e alle modalità di Brexit dopo che ieri l’Ue ha concesso a Londra altri sei mesi di tempo per un’eventuale uscita dal blocco.

** Intanto, le borse asiatiche scendono dai massimi di otto mesi in un contesto che vede timori per la crescita globale certificati dai tagli alle stime dell’Fmi e preoccupazioni per l’apertura di un nuovo fronte di scontro commerciale per gli Stati Uniti, questa volta con l’Europa, mentre l’intesa con la Cina non è stata ancora finalizzata.

** Attorno alle 8,30 i contratti sui Bund scendono di 13 tick a 165,76 mentre quelli sui Btp calano di 10 tick a 130…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer