Per far fronte alle difficoltà economiche, la NEM Foundation pubblica il proprio piano di ristrutturazione

Nel corso della giornata di ieri, la NEM Foundation ha pubblicato il proprio piano per una completa ristrutturazione finanziaria e organizzativa. L’annuncio del progetto giunge a seguito di una serie di notizie secondo le quali la Foundation stesse esaurendo la propria scorta di token XEM.

A febbraio la Foundation aveva deciso di rilasciare 210 milioni di XEM, equivalenti a circa 8,7 milioni di dollari, dalle proprie riserve. I primi 25 milioni (1,04 milioni di dollari) verranno utilizzati per “preparare i processi e le strutture necessarie per il nuovo approccio product-focused e revenue-driven della NEM Foundation”. Questi token finanzieranno l’istituzione fino a febbraio 2020.

Leggi il testo completo su Cointelegraph

Leggi anche altri post criptovalute o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer