Piaggio Aero, dal 2 maggio in 504 in cassa integrazione

MILANO – Sarà festa del lavoro a breve, ma non per i dipendenti di Piaggio Aero. Dal due maggio, il giorno successivo alla ricorrenza, scatterà la cassa integrazione per 504 lavoratori della società da tempo in crisi.

E’ questa la notizia confermata durante l’incontro propedeutico a quello del 17 aprile al Mise alla presenza di Rsu e organizzazioni sindacali, presso l’Unione Industriali di Savona. Dunque dal 2 maggio altri 474 lavoratori si aggiungeranno ai 30 che già ricadono sotto l’ammortizzatore sociale. Per 126, sarà cassa interazione a zero ore. “I 5 mesi di attendismo e sottovalutazione da parte del Governo – ha detto Alessandro Vella (Fim Cisl) – hanno causato un primo ‘capolavoro'”.

 “Un ‘capolavoro’ che ci aspettavamo e per il quale avevamo già messo in guarda le istituzioni – ha detto ancora Vella -. Per ora non abbiamo firmato l’accordo di cassa integrazione…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer