Piazza Affari cerca di rialzare la testa, Saipem scatta dopo i conti 2019


Piazza Affari apre poco mossa cercando con fatica di lasciarsi alle spalle la scia dei ribassi di inizio settimana. L’indice Ftse Mib scambia sostanzialmente piatto in area 23.000 punti dopo aver chiuso la seduta di ieri in calo dell’1,4%. L’umore del mercato è ancora una volta dettato dagli sviluppi dell’emergenza coronavirus fuori dai confini cinesi. Con l’ultimo bilancio che parla di oltre 300 contagiati, l’Italia è il paese non asiatico più colpito da Covid-19 e la prospettiva data per quasi sicura dagli analisti è di una recessione tecnica per il paese con Pil giù nel primo trimestre dell’anno.

Oggi a Roma è previsto un vertice tra il ministero della Salute, l’Organizzazione mondiale della Sanità e alcuni commissari Ue per capire come gestire al meglio la situazione. Domani…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer