Piazza Affari chiude in rialzo in attesa doppio verdetto Moody’s e DBRS. Ftse Mib +1,13%


L’ultima seduta della settimana è stata archiviata con segno positivo per Piazza Affari, che si è allineata all’umore delle Borse europee e di Wall Street. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un progresso di 1 punto percentuale (+1,13%) a 17.439,3 punti, aspettando il doppio verdetto delle agenzie di rating DBRS e soprattutto di Moody’s dopo il downgrade di Fitch Ratings che ha fatto precipitare il giudizio sui Btp a un livello superiore a quello “junk”, spazzatura, di appena un gradino. Nell’attesa gli investitori hanno guardato di buon occhio al colloquio telefonico tra i funzionari americani e cinesi, dopo le tensioni dell’ultimo periodo sul fronte del coronavirus. Ma anche ai dati sul mercato del lavoro americano, che hanno fotografato un quadro in forte peggioramento a causa del Covid-19, con la disoccupazione salita al 14,7%, sui livelli più alti dal…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer