Piazza Affari e Borse europee previste deboli in avvio, attenzione a Unicredit


Si prevede un avvio di seduta sotto la parità per Piazza Affari e le principali Borse europee, dopo i guadagni di ieri. Gli investitori si muovono cauti in attesa di numerosi appuntamenti, macro e non solo. Oggi la Commissione europea diffonderà le nuove stime economiche ma soprattutto le proposte sul recovery fund, dopo la sentenza-minaccia della Corte costituzionale tedesca che ha dato alla Bce tre mesi di tempo per dimostrare la necessità del suo piano di acquisti di titoli pubblici (piano PSPP, più noto con il nome di Quantitative easing), pena l’addio al programma della Bundesbank.

Attenzione anche ai dati macro in arrivo. Nel corso della mattina verrà diffuso l’indice Pmi servizi di Italia, Francia, Germania ed intera Eurozona relativo al mese di aprile, che dovrebbe confermare il pesante impatto…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer