Piazza Affari strappa segno più, Azimut e Moncler le migliori

Giornata interlocutoria per Piazza Affari con il Ftse Mib che è riuscito a strappare il segno più (+0,13% a quota 23.928 punti). Un sostegno è arrivato dal positivo avvio della stagione delle trimestrali oltreoceano con JP Morgan che ha archiviato il miglior anno di sempre per una banca Usa con 36,4 mld di dollari di utile netto e un quarto trimestre oltre le attese.

Tra le banche del Ftse Mib si è mossa bene Unicredit (+0,81%) che ha emesso due bond senior da 6 e 10 anni per complessivi 2 miliardi di euro. Emissione obbligazionaria anche per UBI Banca (+0,555) che ha collocato un bond subordinato per 400 mln (domanda superiore a 6 mld).

Tra i migliori titoli di giornata c’è ancora una volta Azimut (+1,75% a 23…
Leggi anche altri post Agenzie o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer