Criptovalute

La Polizia di Stato di Winnipeg acquisisce un finanziamento provinciale per potenziare l’unità forense blockchain

La Polizia di Stato di Winnipeg, capitale della provincia canadese del Manitoba, attiva nelle inchieste forensi dell’uso delle criptovalute nella criminalità informatica, verrà presto finanziata con 100.000$ canadesi (CAD), quasi 78.000$, dal governo provinciale.

Mercoledì, il ministro della Giustizia Kevin Goertzen ha comunicato che il denaro proveniente dal Criminal Property Forfeiture Fund sarà utilizzato per far partecipare altri 5 membri del servizio di polizia al programma di formazione Cryptocurrency Tracing Certified Examiner e per l’acquisizione di software specializzati per la tracciabilità delle attività di criminalità informatica, come CipherTrace e Blockchain Forensics.

Secondo il governo del Manitoba, tra il 2016 e il 2020 i crimini informatici sono cresciuti di oltre il 370%. Il sergente Trevor Thompson dell’unità di criminalità finanziaria della forza pubblica di Winnipeg ha comunicato in una nota:

Leggi il testo completo su Cointelegraph

La Polizia di Stato di Winnipeg acquisisce un finanziamento provinciale per potenziare l’unità forense blockchain

polizia Winnipeg acquisisce


FIMA2632#

Show More