Polizze auto, dal 2013 calo medio del 27%

ROMA – Sono in leggero calo nel terzo trimestre i prezzi effettivi pagati dagli assicurati Rc auto: il premio medio è sceso dello 0,3% a 419 euro. Questo dato emerge dal bollettino realizzato dall’Ivass. Il lato positivo è che negli ultimi cinque anni, e cioè da quando è iniziata la rilevazione (il 2013) il prezzo medio ha registrato una discesa del 27%. Secondo il consigliere dell’autorità Riccardo Cesari è importante osservare anche la mediana “un numero che non è sensibile ai valori eccessivi” dei prezzi praticati. In questo caso emerge un prezzo di 376 euro (ossia il 50% degli assicurati paga meno di quel prezzo) con un calo del 10% annuo. Alla presentazione del nuovo bollettino è emerso che il ministero dello Sviluppo economico ha sbloccato il cofinanziamento del nuovo preventivatore gratuito dell’istituto. L’autorità stima di renderlo operativo dal gennaio 2020.

Ma resta aperta la questione…
Leggi anche altri post Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer