Portogallo, mandato a banche per nuovo bond sindacato 7 anni ottobre 2027


Mercato azionario

LONDRA (Reuters) – Lisbona ha incaricato Barclays (LON:BARC), Bbva, Caixa, Creit Agricole Cib, Jp Morgan e Morgan Stanley (NYSE:MS) di curare l’emissione di un nuovo titolo di Stato a scadenza 15 ottobre 2027, in gergo tecnico un 7 anni ‘lungo’.

Lo scrive il servizio di Refinitiv Ifr, precisando che l’operazione avverrà nel prossimo futuro, “in base alle condizioni di mercato”.

L’emittente sovrano della Repubblica portoghese ha rating di ‘Aa3’ per Moody’s, ‘BBB’ per S&P e ‘BBB’ per Fitch, con outlook stabile per tutte e tre le agenzie.

Il giudizio di Dbrs è di ‘BBB high’ con prospettive stabili.

(In redazione a Roma Francesca Piscioneri)