Prezzo del greggio su nonostante l’aumento delle scorte


Materie prime

Di Alex Ho

Il prezzo del greggio sale negli scambi asiatici di questo mercoledì, in seguito ai dati dell’American Petroleum Institute (API) secondo cui le scorte USA sono aumentate la scorsa settimana.

I future del greggio WTI USA vanno su dell’1% a 50,12 dollari alle 11:50 PM ET (03:50 GMT), mentre i future del Brent, il riferimento internazionale, salgono dell’1,2% a 54,59 dollari.

Il petrolio è salito ieri dopo la notizia secondo cui l’OPEC+ avrebbe discusso di ulteriori tagli da 1 milione di barili al giorno per far fronte al calo della domanda causato dalla crisi per il coronavirus.

Nel suo report settimanale, l’API ha riportato che le scorte di greggio hanno visto un aumento di 4,2 milioni nella settimana terminata il 31 gennaio, rispetto al calo di 4,3 milioni della settimana prima.

La Energy Information Administration (EIA) oggi dovrebbe riportare un incremento di 2,8 milioni di barili per la scorsa settimana, secondo il sondaggio degli analisti realizzato da Investing.com.

Lascia un commento