Economia

Price cap sul petrolio russo: via libera dal G7

This content has been archived. It may no longer be relevant

Con una nota congiunto i Ministri delle finanze dei Paesi del G7 hanno annunciato l’intenzione di introdurre un tetto massimo di prezzo per il petrolio greggio e i prodotti petroliferi di origine russo. La misura, anticipata da alcune indiscrezioni nelle ore precedenti, e stata poi confermata con una nota formale.

Come riportato, il prezzo massimo iniziale sarà stabilito alla luce di una serie di input tecnici e il livello dei prezzi sarà rivisitato se necessario. “Miriamo ad allineare l’attuazione con la tempistica delle misure correlate all’interno del sesto pacchetto di sanzioni della Ue”, hanno aggiunto i Ministri. Il tetto sui prezzi dovrebbe dunque entrare in vigore in linea con gli embarghi della Ue sulle importazioni di petrolio russo: il 5 Dicembre per il greggio e il 5 febbraio per i prodotti raffinati…

Continua la lettura

** Il presente articolo e stato redatto da FinanciaLounge

Price cap sul petrolio russo: via libera dal G7

Price petrolio russo


FIMA2854#

Show More