Privatizzazioni e spending review: la scommessa di Tria per “salvare” i conti pubblici

Nella costruzione degli obiettivi di crescita del Def ha vinto la «prudenza» rivendicata dal titolare dell’Economia Tria. Ma anche fra tanta cautela il documento non è avaro di ambizione. Soprattutto su due versanti, essenziali per tenere il percorso di finanza pubblica appena approvato dal governo: la nuova (ennesima?) edizione della spending review. E il nuovo (ennesimo?) tentativo di privatizzazioni.

GUARDA IL VIDEO – Def: crolla la crescita, arriva la promessa della flat tax ai ceti medi

Leggi anche altri articoli di Economia o leggi originale


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer