Lavoro

pronto il bonus di 550 euro ai impiegati in non a tempo pieno verticale

#pensione

Lo comunica l’Inps in un documento di prassi aspettando realizzare la procedura per l’acquisto delle domande. Il bonus esentasse sarà cumulabile con quello da 200 euro erogato a luglio.  

Gli impiegati lavoratori titolari nel 2021 di un contratto di lavoro a tempo parziale ciclico verticale avranno diritto all’ una tantum di 550 euro se il contratto prevede periodi non interamente lavorati di come minimo un mese in via continuativa e nel complesso non inferiori alle 7 e non superiori alle 20 settimane. Lo comunica l’Inps nel messaggio n. 3097/2022 dove spiega che la misura e stata introdotta dall’articolo 2-bis del dl n. 50/2022 (cd. «dl aiuti») a causa di un emendamento contenuto nella legge n. 91 di conversione (G.U. n. 164 del 15 luglio 2022), in vigore dal 16 luglio 2022.

Una tantum

La disposizione da ultimo richiamata introduce per l’anno 2022 di un’indennità «una tantum» equivalente a 550 euro ai impiegati lavoratori di aziende private titolari nel…


FIGN2632 => 2022-08-05 17:33:29
pensione

Show More