Prysmian scivola ancora in Borsa, -8%

Un’altra giornata difficile per Prysmian in Piazza Affari: il titolo, sotto il peso delle vendite per tutta la seduta, ha chiuso in calo dell’8% a 14,96 euro ai minimi da gennaio 2015 Sul gruppo dei cavi pesa il possibile impatto del blocco di WesternLink, che potrebbe essere tra 60 e 80 milioni sul margine operativo lordo rettificato 2018, con il Cda della società che ha deciso di revocare la convocazione dell’assemblea ordinaria prevista per il 17 aprile

Leggi anche altri post Milano o leggi Agenzie


Questo contenuto è stato importato con un sistema automatizzato, senza intervento umano. È possibile segnalare la rimozione dei contenuti, leggendo prima le nostre Note Legali Disclaimer